Ribaltabile Cantoni Roccia Speciale

INTRODUZIONE: L’allestimento proposto nel filmato è una speciale versione del classico cassone “Dumper” attrezzato con una particolare soluzione della sponda posteriore.

DESCRIZIONE: La sponda posteriore ha un’altezza pari a circa la metà delle sponde laterali, è incernierata sulla testata del pianale e in fase di marcia del veicolo, assume la posizione di chiusura (circa 60° rispetto al piano di carico).
In fase di scarico la sponda ruota e appoggia in posizione orizzontale su un traversone che collega la parte inferiore delle sponde laterali.
La rotazione é effettuata tramite due pistoni oleodinamici, alloggiati sotto il pianale e azionati automaticamente all’alzata e alla discesa del cassone.
La sponda non lavora a sbalzo e costituisce quindi parte integrante del pianale con caratteristiche di particolare robustezza.
L’attrezzatura può essere integrata da una soprasponda basculante, incernierata superiomente.

IMPIEGO
: A differenza del classico cassone tipo “Dumper”, adatto soprattutto al lavoro in cantiere, l’adozione della “Sponda a scomparsa” permette l’impiego in sicurezza del veicolo su strada per trasporto di massi di pezzatura media o grossa anche misti a terriccio e/o sassi, senza pericolo di perdita di materiale.
L’adozione della soprasponda dipende dalla pezzatura del materiale componente il carico.

 



     TORNA AL MENU DEI FILMATI
 

F.lli Cordero Srl  Via A. De Gasperi 2/B 12050 Canove di Govone (CN) Tel: 017358189 Fax: 017358720
info@cordero.it